Come monetizzare il tuo profilo con gli abbonamenti su Instagram

Se sei alla ricerca di informazioni su come attivare la funzione Abbonamenti su Instagram per il tuo profilo e aumentare i tuoi guadagni, sei nel posto giusto. In questo articolo, ti spiegherò passo per passo come attivare gli Abbonamenti su Instagram e utilizzarli per offrire contenuti esclusivi ai tuoi follower.

Iniziamo…

Cosa sono gli abbonamenti su Instagram

Se vuoi monetizzare il tuo profilo Instagram e offrire contenuti esclusivi ai tuoi follower, la funzione Abbonamenti è un’opzione perfetta: ti consente di monetizzare il tuo profilo offrendo contenuti esclusivi ai tuoi follower in cambio di un pagamento mensile. Recentemente lanciata negli Stati Uniti, questa funzione è diventata un’opzione popolare per i creatori di contenuti e le aziende che vogliono monetizzare il loro profilo e offrire contenuti esclusivi come:

  • Video in diretta riservati agli abbonati
  • Storie riservate agli abbonati
  • Badge riservati agli abbonati
  • Post riservati agli abbonati
  • Reel riservati agli abbonati
  • Chat di gruppo riservate agli abbonati
  • Canali broadcast riservati agli abbonati

Come attivare la funzione abbonamenti su Instagram

Come puoi leggere i contenuti che potrai offrire alla tua community sono davvero tanti e il limite sarà solo la tua fantasia! Anche se al momento questa funzione è attualmente disponibile solo negli USA, arriverò presto anche in Italia!

NOTA: è importante sottolineare che i contenuti prodotti all’interno degli Abbonamenti sono di tipo commerciale e pertanto, non sarà possibile utilizzare musica diversa da quella presente nella libreria di Facebook (dunque NO musica coperta da copyright!). Questo è un requisito importante da tenere a mente quando si creano i contenuti per gli Abbonamenti.

Come attivare gli abbonamenti sul tuo profilo Instagram – tutti i passi

Ecco come attivare la funzione Abbonamenti di Instagram sul tuo profilo:

  1. Vai sul tuo profilo
  2. Accedi alla tua Dashboard per professionisti e cerca il bottone “Configura abbonamento” (puoi anche trovarlo nelle impostazioni del tuo profilo all’interno della sezione Azienda o Creator)
  3. Segui i passaggi per configurare la funzione Abbonamenti, accettando i termini e le condizioni.
  4. Scegli il prezzo per il tuo abbonamento e utilizza il simulatore per stimare i tuoi ricavi mensili in base al prezzo e al numero dei tuoi follower.

Questi sono i passi per attivare la funzione Abbonamenti sul tuo profilo Instagram e iniziare a monetizzare i tuoi contenuti. Prima di iniziare la tua configurazione, ti consiglio di leggere il paragrafo successivo!

Attivare abbonamenti su Instagram

Come aumentare le vendite degli abbonamenti su Instagram

Una volta attivato l’abbonamento sul tuo profilo, Instagram ti mette a disposizione quattro modi per aumentare la visibilità e le vendite del tuo abbonamento.

  1. Notifiche: appena crei l’abbonamento, tutti i tuoi follower riceveranno una notifica. Questo è un ottimo modo per far sapere ai chi già ti segue (dunque più propenso all’acquisto) che hai un nuovo abbonamento disponibile.

  2. Bottone “Abbonati”: chi visita il tuo profilo vedrà un nuovo bottone “Abbonati” accanto a quello del “segui”. Questo rende facile per i tuoi follower sapere che c’è un abbonamento disponibile e gli permette di abbonarsi con pochi clic.
  3. Anteprima gratuita: puoi decidere di sbloccare fino a 3 contenuti visibili a tutti i tuoi follower in modo da incentivare l’acquisto del tuo abbonamento su Instagram. Come se fosse una sorta di Free trial di ciò che troveranno abbonandosi.
  4. Reel di promozione e di benvenuto: uno dei vantaggi più significativi degli abbonamenti su Instagram è la possibilità di creare reel di promozione e di benvenuto per aumentare le vendite.

Il quarto punto merita un approfondimento.

Questi reel sono un’ottima opportunità per promuovere il tuo abbonamento e aumentare le vendite. Inoltre, ti consentono di personalizzare la tua offerta di abbonamento e di fornire un’esperienza più coinvolgente ai tuoi abbonati. Il reel di promozione verrà mostrato nel feed di tutti i tuoi follower per incentivarli ad acquistare l’abbonamento, mentre il reel di benvenuto verrà mostrato solo agli abbonati per ringraziarli e fornire ulteriori informazioni sull’abbonamento.

 

Esempi di reel di promozione potrebbero essere: un video di un allenamento privato o una storia dietro le quinte. Mentre esempi di reel di benvenuto potrebbero essere: una panoramica dei vantaggi dell’abbonamento oppure un video in cui chiedi di commentare con una domanda a cui risponderai in seguito con un contenuto esclusivo.

Il mio consiglio è quello di prepare questi contenuti prima di attivare l’abbonamento, in modo tale che potrai aggiungerli immediatamente in fase di creazione. Così facendo da un lato le notifiche e il reel di promozione si attiveranno in contemporanea, dall’altro tutti i nuovi iscritti vedranno il reel di benvenuto, riducendo dunque disdette di rinnovo immediato!

Come cambiare il prezzo: cosa devi sapere

Il prezzo dell’abbonamento è un elemento chiave per la tua attività su Instagram, poiché influenza l’acquisizione di nuovi abbonati e la fidelizzazione di quelli esistenti. Quando decidi di cambiare il prezzo del tuo abbonamento, è importante sapere che il nuovo prezzo verrà applicato solo ai nuovi abbonati. Ciò significa che coloro che hanno già acquistato l’abbonamento continueranno a pagare con il prezzo vecchio fino alla scadenza dell’abbonamento.

Per ottimizzare la tua attività su Instagram, è importante considerare attentamente il nuovo prezzo, tenendo conto dei costi e dei benefici. Ad esempio, se desideri aumentare il prezzo, è importante offrire contenuti di valore aggiunto che giustifichino l’aumento del prezzo. Inoltre, è importante comunicare il cambio di prezzo in modo chiaro e trasparente ai propri follower per evitare eventuali malintesi.

Attenzione: lo stesso ragionamento sarà necessario farlo anche nel caso in cui tu decida di ridurre il prezzo…

Requisiti per attivare la funzione abbonamenti su Instagram

Arrivato a questo punto immagino tu non veda l’ora che questa funzioni arrivi anche in Italia e che tu la possa attivare, dunque ti starai chiedendo se potranno attivarla tutti oppure solo alcuni profili.

La funzione Abbonamenti su Instagram è un’opzione disponibile solo per alcuni profili selezionati. Per poter attivare questa funzione, il tuo profilo deve soddisfare determinati requisiti:

  1. Il tuo profilo deve rispettare le linee guida di Instagram, il che significa che non deve avere segnalazioni, ban o contenuti rimossi. Puoi verificarlo accedendo alle impostazioni del tuo profilo > Account  > Status del tuo account.
  2. Il tuo profilo deve essere un profilo business o un profilo Creator. Puoi modificare il tipo di profilo accedendo alle impostazioni del tuo profilo > Account  > scorri fino in fondo alla scritta “passa a profilo aziendale o creator”
  3. Devi avere almeno 100.000 follower per poter attivare la funzione Abbonamenti.
  4. Infine, è necessario avere almeno 18 anni.

Lo so, appena hai letto 100.000 follower probabilmente hai pensato ad una imprecazione. Magari in dialetto, perché si sa che vengono sempre meglio. Quello che voglio dirti è che nonostante sulle linee guida ufficiali di Instagram sia riportato questo limite, nella realtà negli Stati Uniti ci sono già profili che hanno attivato gli Abbonamenti su Instagram pur non avendo 100.000 follower. 

La speranza è l’ultima a morire!

P.s. se vuoi approfondire altri modi con cui Instagram pagherà i creator, leggi questo articolo!

Se invece sei [email protected] di vedere una preview di come saranno mostrati i contenuti per gli abbonati e come verranno indicati i loro commenti e messaggi, guarda qui.

 

Co-fondatore di Njlitics. Biondo, occhi azzurri, 1.75

Leave a reply:

Your email address will not be published.