Come creare una Guida su Instagram

Da qualche mese Instagram ha rilasciato la nuova funzione “Guide”, che permette ai profili creator e azienda di inserire post, prodotti e luoghi consigliati all’interno di archivi ben organizzati nel proprio profilo (avevamo dato un’anticipazione qui).

Ma come creare una Guida su Instagram? Come puoi usare al meglio questa nuova funzione? E per quale motivo è utile alla tua comunicazione su Instagram?

Non preoccuparti, adesso le vediamo una per una!

Let’s go!

Perché creare una guida su Instagram?

Innanzitutto voglio precisare che non stai creando nulla di nuovo, ma stai semplicemente organizzando al meglio i contenuti ad alto valore che hai pubblicato fino ad ora.

Qui la domanda sorge spontanea:

Perché dovrei sistemare dei post vecchi e che hanno già mesi o anni?

Il primo motivo è perché magari pubblichi su Instagram contenuti scritti molto validi. E purtroppo lo sappiamo che la vita media di un post su Instagram è molto breve (circa 24h):

Sarebbe un vero peccato far cadere nel dimenticatoio certi post!

Perciò, grazie alle Guide, puoi ridare vita a questi post in un archivio-guida a tema per tutti i tuoi follower (o per chi passa sul tuo profilo).

Ti faccio un esempio per farti comprendere meglio la potenzialità di questo strumento:

Gestisci un panificio e hai pubblicato una serie di post in cui mostri come avviene il processo di creazione del lievito madre, ma tra le giornate di attesa che intercorrono hai pubblicato altri contenuti?

Come creare una guida su Instagram
I post dedicati al lievito sono tutti sparsi, ma grazie alle Guide puoi dargli un ordine, raggruppandoli in un unico spazio.

Perciò questa funzione dà ai tuoi follower la possibilità di trovare subito il procedimento completo del lievito, evitando che si perdano tra un post e l’altro.

Questo era solo un esempio per farti comprendere le potenzialità e l’utilità nel creare una guida su Instagram. Sia lato creator, sia lato utente che consuma i tuoi contenuti.

Ovviamente le modalità di utilizzo potrebbero essere molte di più, per questo più avanti pubblicheremo un articolo ad hoc!

Come si crea una Guida su Instagram?

In realtà è molto facile ed intuitivo e possono farlo tutti (a meno che tu non abbia ancora ricevuto l’aggiornamento. In questo caso… ti tocca aspettare purtroppo).

Per creare una guida su Instagram segui questi step
  • Clicca sul “+” che trovi in alto a destra direttamente dalla pagina del tuo profilo.

Creare una guida su Instagram

  • A questo punto si aprirà la schermata “Crea”, dalla quale potrai selezionare in fondo alla lista il pulsante “Guida”.

Per il momento concentrati sulla voce “Post” (gli altri tipi di guida li vedremo più avanti).

  • Da qui seleziona i post del tuo profilo o dei salvati che vuoi raccogliere all’interno della guida che vuoi creare (massimo 30) e dagli un titolo, ad esempio: “Ricetta Lievito Madre”, “Instagram Marketing”, “Viaggio a Londra”, ecc.
  • A seguire avrai la possibilità di modificare la copertina scegliendola tra tutti i post pubblicati, fra quelli salvati, oppure tra quelli selezionati per la guida che stai creando.
  • Adesso puoi inserire una breve descrizione per la guida e potrai fare lo stesso per ogni singolo post che inserirai (puoi anche inserire menzioni e hashtag!)
  • Clicca su “Avanti” e “Condividi” una volta completati tutti i passaggi.

Creare guide su instagram

Complimenti! Hai finalmente pubblicato la tua prima guida!

La vedrai comparire nel tuo profilo nella sezione contrassegnata da un libro. Adesso voglio mostrarti quelle funzionalità che abbiamo saltato poco fa.

P.s. Se vuoi vedere un esempio, clicca qui.

Altre funzionalità di Instagram Guides

Durante la scelta del tipo di Guida avrai sicuramente notato che esistono altre due opzioni: Luoghi e Prodotti.

Ora ti spiego come funzionano.

creare una guida su Instagram

Luoghi

Guide su Instagram Luoghi

Con questa funzione puoi selezionare i luoghi da cui scegliere i post di altri utenti da inserire all’interno della tua guida. 

Oppure puoi inserire post che hai salvato precedentemente o fra quelli che hai già pubblicato. Puoi creare massimo 30 slot con 5 post per ognuno di essi.

Questa funzione è utile, ad esempio, per i travel blogger che vogliono far conoscere i luoghi visitati tramite i propri post oppure consigliando quelli di altri travel blogger.

Prodotti

Guide su Instagram prodotti

Con “Prodotti” puoi consigliare i brand che preferisci.

In questo caso hai la possibilità di cercare il brand che ti piace o attingere dalla tua lista desideri per sceglierne uno.

Questa funzione ti sarà d’aiuto se sei una influencer e ti occupi di moda e prodotti di bellezza.

Potresti, ad esempio, creare una guida in cui raccogli le marche di prodotti di bellezza che preferisci e una che raggruppa le marche di abbigliamento che ami.

Anche qui puoi creare 30 slot con 5 post per ognuno di essi.

Sembra quasi la struttura di un blog, vero?

Instagram Guides è la nuova frontiera del blog?

Personalmente ritengo che questa funzione sia molto utile per tutti gli aspetti di cui abbiamo parlato nel corso dell’articolo.

È chiaro che è un ottimo aiuto per chi non ha intenzione di gestire un blog, ma vuole comunque produrre contenuti di valore su IG.

Se però gestisci un blog, il mio consiglio è quello di non andarlo a sostituire con Instagram, dato che è una piattaforma di cui non potrai mai avere il pieno controllo.

Inoltre, le Guide non ti danno la possibilità di accedere agli strumenti di email marketing, affiliazione, vendita (e chi più ne ha più ne metta) che il blog di permette di usare.

Quello che potresti fare, invece, è sfruttare le Guide create nel social per costruire un articolo completo per il blog o, al contrario, dividere un articolo del blog per costruire una guida su Instagram.

Non male come idea, vero?

Conclusioni

È possibile che in questo momento ti siano già venute delle idee su come poterle utilizzare! Come resistere?

Per questo molto presto pubblicheremo un articolo dedicato ai consigli su come utilizzare le Guide all’interno della tua strategia!

Nel frattempo se hai qualche spunto scrivilo nei commenti, il brain storming è sempre utile!

 

Articolo scritto da: Emanuele Pizzo (Puoi seguirlo qui)

 

Ho scaricato Instagram quando ancora veniva usato per aggiungere i filtri alle foto (that's how old I am). Ora mi trovi su @ask.njl e @miss_plimkis

Leave a reply:

Your email address will not be published.